in

Anteprime Mondiali Nuoto: Americane Favorite Per Oro E Argento Nei 100 Rana

Anteprime Mondiali Nuoto: Americane Favorite Per Oro E Argento Nei 100 Rana

CAMPEONATO DEL MUNDO 2023

Anteprime Mondiali 2023. Prepariamoci a vivere sette giorni di nuoto di altissimo livello ai Campionati del Mondo di nuoto 2023 conoscendo i protagonistai e dando uno sguardo alle sfide più emozionanti.

100 METRI RANA FEMMINILI

CLASIFICACIÓN MUNDIAL 2022/2023

2 Eugenia
Chikúnova
Rusia 1:04.92 19/04
3 lidia
jacoby
EE.UU 1:05.16 30/06
4 kaitlin
Dobler
EE.UU 1:05.48 30/06
5 prueba
Schouten
NED 1:05.71 04/09

Ver los 26 principales»

Nell’ultimo anno è stato difficile prevedere le prestazioni di rey lirio nei 100 metros rana femminili.

L’anno scorso a Budapest ha mancato completamente il podio. Poi, ai Trials statunitensi di qualche settimana fa, la King ha trionfato davanti al pubblico di casa nell’Indiana, stabilendo il suo tempo più veloce (1:04.75) dai Trials Olimpici del 2021 (1:04.72). lydia jacoby non è stata da meno, facendo registrare il suo secondo miglior tempo di sempre (1:05.16) dopo la vittoria olimpica di due estati fa a Tokyo (1:04.95).

Dopo la vittoria ai Trials, la King ha dichiarato di non sentirsi più se stessa in quella gara da un po’ di tempo.

In campo mancheranno un paio di promettenti diciottenni.

La campionessa en carica Benedetta Pilato non si è qualificata per la squadra italiana nei 100 rana. I due posti sono andati a Lisa Angiolini (1:06.18 de abril) y alla finalista olimpica martina carraro (1:06.37 de febrero). Pilato gareggerà ancora nei 50 rana, dove detiene il record mondiale.

Nel frattempo, la detentrice del record mondiale dei 200 rana Evgenia Chikunova è stata esclusa dalle competizioni internazionali insieme al resto dei nuotatori russi e bielorussi. Chikunova si è classificata seconda in questa stagione con un 1:04.92 ai campionati russi di aprile.

Illinois TALENTO VETERANO

Tatjana Schoenmaker

Tatjana Schoenmaker (foto: Jack Escupidor)

La sudafricana è capo di un gruppo di nuotatrici esperte che saranno pronte a colpire se le americane non saranno all’altezza della situazione. La 26enne ha vinto l’argento alle Olimpiadi di Tokyo, dietro a Jacoby ma davanti a King, prima di saltare i Campionati Mondiali dello scorso anno.

Schoenmaker ha perso contro la ventenne connazionale Lara van Niekerk ai Giochi del Commonwealth lo scorso agosto. Si è ripresa e l’ha battuta ai Campionati sudafricani di aprile con il suo miglior tempo stagionale di 1:05.89.

Il suo PB è di circa un secondo più veloce, un record africano di 1:04.82 ottenuto nelle manche delle Olimpiadi di Tokyo due estati fa.

reona aoki

Come se questa gara non fosse già abbastanza difficile da scegliere, reona aoki llega a Fukuoka con un identico miglior tempo stagionale di 1:05.89 ottenuto ai campionati giapponesi di aprile. È al sesto posto nella classifica mondiale di questa stagione. La 28enne è alla ricerca della sua prima medaglia ai Mondiali dopo il 5° posto dello scorso anno e il 4° del 2019. Il miglior tempo di Aoki è il suo record giapponese di 1:05.19 dei Trials giapponesi dello scorso anno.

RUTA MEILUTYTE

05 MEILUTYTE Ruta June 25 2022 50 Rana F Anteprime Mondiali Nuoto: Americane Favorite Per Oro E Argento Nei 100 Rana

Ruta Meilutyte
cortesía de Fabio Cetti

Questo sarà il quinto Campionato del Mondo per la 26enne lituana Ruta Meilutyteche ha occupato diversi posti tra i primi quattro nei 100 rana durante i suoi precedente viaggi.

Dopo aver vinto l’evento nel 2013, si è piazzata seconda nel 2015, quarta nel 2017 e terza l’anno scorso.

L’anno scorso ha ottenuto il bronzo in 1:06.02 dopo essere entrata in gara con un record stagionale di 1:07.07.

En questa stagione, il miglior tempo di Meilutyte è un 1:06.38 ottenuto a maggio, il che significa che quest’anno dovrebbe essere ancora più veloce ai Mondiali. Il suo PB è ancora di 1:04.35, realizado en 2013.

C’è anche la 24enne svedese sophie hanson, che si è piazzata al sesto posto sia alle ultime Olimpiadi che ai Campionati Mondiali. Il suo miglior tempo stagionale di 1:05.99 ottenuto a maggio è l’ottavo al mondo in questa stagione.

GIOVANI TALENTO

Tes Schouten

La ventiduenne Tes Schouten ha fatto faville quest’anno. A marzo ha stabilito il record olandese di 1:05.92, prima di abbassare il suo standard nazionale a 1:05.71 ad abril. All’epoca si trattava del miglior tempo al mondo di questa stagione, ma ora è al quinto posto (terzo tra i concorrenti di Fukuoka, comunque). Ai Mondiali dell’anno scorso, Schouten si è piazzata al 15° posto in semifinale (1:07.20) dopo aver stabilito un 1:07.18 nelle qualifiche.

Anna Elendt

la tedesca Anna Elendt ha solo 21 años y está por iniciar el último año de la Universidad del Texas. Tuttavia, potrebbe già qualificarsi come veterana in questa gara grazie alle sue molteplici medaglie a livello mondiale.

L’anno scorso ha conquistato l’argento a Budapest (1:05.98). Ai Mondiali in vasca corta ha conquistato il bronzo. El final es solo al 18° posto en esta etapa con un 1:06.59 realizzato nella tappa di abril delle Pro Swim Series en Westmont. El suo personale è di 1: 05.58 ottenuto nella tappa di marzo delle Pro Swim Series en San Antonio.

Lara van Niekerk

anché Lara van Niekerk Ha molta esperienza internazionale a soli 20 anni. L’anno scorso non ha raggiunto la finale dei Mondiali, piazzandosi al 13° posto in semifinale (1:06.75). Ai Giochi del Commonwealth ha ganado el oro con un récord personal de 1:05.47. En questa stagione, invece, van Niekerk ha ottenuto un secondo posto ai campionati sudafricani di aprile (1:06.75) dietro a Schoenmaker (1:05.89).



Fuente

Escrito porjucebo

LA VIDA…

LA VIDA…

Casey Stoner, pruebas Valencia MotoGP, noviembre

“Típico entre los australianos!” El veredicto de la leyenda australiana de MotoGP sobre Miller